Viva il carnevale

Una festa colorato, dove è bello giocare a “facciamo che io ero”, un gioco che pian piano ha coinvolto tutti: bambini ed insegnanti. Viva il Carnevale!

“Carnevale in filastrocca, con la maschera sulla bocca, con la maschera sugli occhi, con le toppe sui ginocchi: sono le toppe d’Arlecchino, vestito di carta, poverino. Pulcinella è grosso e bianco, e Pierrot fa il saltimbanco…”

Gianni Rodari
I bambini hanno fatto un laboratorio culinare per questa occasione: dolcetti coloratissimi che hanno portato a casa e mangiato con i genitori. Il carnevale è una festività che affascina per le maschere e i colori che lo contraddistinguono.

 

In questa festa è molto bello poter “far finta” di essere uno dei personaggi della TV o dell’immaginario: i bambini si immedesimano in essi e ne assumono i ruoli.
Anche noi insegnanti ci siamo messe in “gioco” e, con il maestro di motoria, abbiamo condiviso una giornata all’insegna del DIVERTIMENTO!.

Utilizzando il sito,navigando e scrollando la pagina accetti l'utilizzo dei cookie e la nostra Privacy & Cokiee Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi